Cucina, Primo, Vegano
Comments 5

Pasta al sugo di peperoni

Pasta al sugo di peperoni

Pasta al sugo di peperoni

Ingredienti per 4 persone:

2 peperoni rossi

1 cipolla media

Basilico

Sale

½ peperoncino

Olio evo

400 gr di pasta corta

Procedimento:

  1. Pelate, servendovi di un pelapatate, la buccia dei peperoni (questo passaggio li rende più digeribili), rimuovete i semi e la parte bianca all’interno. Sciacquate leggermente e dadolate i due peperoni (non serve un taglio troppo piccolo, perché il tutto andrà frullato).
  2. Sbucciate e tagliate la cipolla. Fatela appassire leggermente all’interno di una padella antiaderente (non aggiungete olio), unite i peperoni e lasciateli ammorbidire, mescolando di tanto in tanto, per non farli attaccare. Trascorsi 5 minuti versate un filo di olio e lasciatelo sfrigolare. Aggiungete un po’ d’acqua, salate, e lasciate stufare le verdure per circa 10 minuti, a fiamma bassa.Preparazione dei peperoni per il sugo
  3. Prendete un cutter e trasferite le verdure nel bicchiere contenente le lame. Aggiungete 2 cucchiai di olio evo, il ½ peperoncino privato dei semi interni (se poco piccante potete aggiungerne uno intero), il basilico lavato precedentemente (la quantità di foglie è a vostro gradimento, io ne ho utilizzate 8 piccole) e frullate il tutto fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
  4. Portate a bollore una pentola d’acqua, salate e versate la pasta. Un minuto prima che sia al dente, scolatela e trasferitela nella padella dove avete cotto le verdure. Unite il sugo e mantecate la pasta per 1 minuto. Impiattate e servite con delle foglie di basilico sopra.

5 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...