Cucina, Piatti della tradizione, Piatto vegetariano, piatto sano, healthyfood, Primo vegetariano
Comments 6

Trofie al pesto di basilico

Ingredienti per 4 persone:

1 mazzo di basilico

30 g di pinoli

1 cucchiaio di parmigiano grattugiato

½ spicchio di aglio

Sale e olio evo q.b.

400 g di trofie fresche

Procedimento:

  • Tenete a bagno il basilico qualche minuto e sciacquatelo. Asciugatelo bene. Portate a bollore una pentola di acqua, salatela e sbollentate il basilico per 1-2 minuti. Prelevate le foglie dalla pentola, con l’aiuto di una schiumarola (così potrete tenere l’acqua in cui avete immerso il basilico, per cuocere la pasta) e immergetele in acqua e ghiaccio. Questo passaggio serve a non far annerire il pesto.

Lasciate il basilico immerso in acqua e ghiaccio finché non sarà freddo. Scolatelo e rimuovete l’acqua in eccesso dalle foglie, strizzandole. Trasferitele in un cutter e unite i pinoli, il sale, il parmigiano, l’aglio (se lo gradite) e l’olio. Frullate a scatti e aggiungete olio se necessario. Procedete fino ad ottenere un pesto cremoso e omogeneo.

Cuocete la pasta fresca nell’acqua in cui avete sbollentato il basilico, scolatela e conditela con il pesto. Impiattate e se gradite aggiungete dei pinoli sopra prima di servire la pasta.

6 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...