Antipasto, Vegetariano, Cucina, Pizza, Vegetariano
Comments 2

Cubi di pizza

Ingredienti per circa 40 cubi di pizza:

200 g di semola

100 g di farina 00

220 ml di acqua

Sale

3 cucchiai di olio evo (più quello per ungere lo stampo)

½ cucchiaino di zucchero

2 g di lievito disidratato

Per la farcia:

100 g di scamorza

10 olive verdi grandi denocciolate

10 pomodori secchi sott’olio

Foglie di basilico q.b.

Procedimento:

  • In una ciotola setacciate la semola e la farina, aggiungete al centro l’olio, il sale, il lievito e lo zucchero e unite l’acqua poco alla volta, raccogliendo le farine dai bordi con una forchetta. Non appena il composto diventa lavorabile con le mani, impastatelo fino ad ottenere un panetto liscio. Coprite con la pellicola e trasferite in frigo per 20 ore. Prendete l’impasto dal frigo, lasciatelo lievitare 2 h, fino al raddoppio del volume. (Se preferite velocizzare i tempi di preparazione, anziché aspettare 22 h, aggiungete ½ bustina di lievito alle farine e lasciate lievitare fuori dal frigo per un totale di 4 h).
  • Nel frattempo che l’impasto fa la sua seconda lievitazione. Tagliate in 4 le olive e i pomodori secchi sott’olio. Tagliate a cubi la scamorza e sciacquate le foglioline di basilico (se sono grandi spezzatele a metà con le mani).
  • Prendete l’impasto e dividetelo in 4 parti. Stendete con un mattarello ¼ dell’impasto (date la forma rettangolare) e trasferite nello stampo del ghiaccio, precedentemente oleato (ritagliate i bordi che fuoriescono dallo stampo). Con le dita premete la pizza su ogni cubo del giacchio, in modo da creare un contenitore di pizza. In ognuno dei cubi, mettete un dadino di scamorza, ¼ di oliva, ¼ di pomodoro secco sott’olio e una foglia di basilico. Stendete l’altro strato di pizza e coprite lo stampo. Premete bene passando sopra, più volte, il mattarello (in questo modo sigillerà i due strati di pizza).
  • Procedete allo stesso modo con un altro stampo del ghiaccio e i restanti panetti. Coprite i due stampi e trasferiteli in frigorifero per mezz’ora.
  • Ruotate gli stampi su due fogli di carta forno, ritagliate i cubi con una rotella taglia pizza e trasferiteli su una teglia. Infornate in forno preriscaldato a 220° e lasciate cuocere 10 minuti. Abbassate la temperatura a 200° e lasciate cuocere altri 5-8 minuti. Sfornate e servite.

Di seguito vi mostro un video riassuntivo della preparazione:

2 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...