Cucina, Dolce
Comments 4

Pain au chocolat

Pain au chocolat

Ingredienti:

400 g di farina 0 (oppure 200 g di farina 00 e 200 g di farina Manitoba)

1 uovo

120 ml di latte

90 ml di acqua

55 g di zucchero semolato

2,5 g di lievito disidratato (o 8 g di quello fresco)

20 g di burro per l’impasto

150 g di burro per la sfogliatura

1 cucchiaino di sale

Per il ripieno:

100 g di cioccolato fondente

Per spennellare:

1 tuorlo

1 cucchiaio di latte

Procedimento:

  • Sciogliete il lievito nel latte a temperatura ambiente o leggermente tiepido (se lo avete dovuto scaldare). Nella planetaria versate la farina, lo zucchero e il sale. Mescolate. Versate il latte con il lievito e incorporatelo.
  • Unite i 20 g di burro e l’uovo e fateli incorporare all’impasto. Trasferitelo in un recipiente infarinato. Lavoratelo a mano qualche minuto. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare 1-2h (dipende da quanto tempo avete, più riposa e migliore sarà il risultato).
  • Nel frattempo prendete il panetto di burro (lasciatelo qualche minuto fuori dal frigo), adagiatelo su un foglio largo di carta forno, che andrete a richiudere formando un rettangolo. Con il mattarello, schiacciate il burro e assottigliatelo fino ad ottenere un rettangolo di circa 2 mm. Trasferitelo in frigo.
  • Trascorso il tempo di lievitazione, prendete l’impasto e stendetelo a rettangolo, su un tagliere infarinato, con l’aiuto del mattarello. Prendete il burro dal frigo, rimuovete la carta forno e adagiatelo lungo la lunghezza dell’impasto. Chiudete al centro i lati corti del rettangolo, e richiudete a formare una piega a 4. Trasferite su una teglia rivestita da carta forno, coprite con un foglio di pellicola e trasferite in frigo per 1h.
  • Trascorso il tempo di riposo, stendete l’impasto per lungo, ripiegate un lato corto verso il centro e l’altro lato sopra di esso. Ottenete così una piega a 3. Trasferite nuovamente sulla teglia, coprite e fate riposare in frigo per mezz’ora (o di più se avete tempo). Trascorso il tempo di riposo, ripetete questo passaggio una seconda volta e lasciate riposare nuovamente in frigo per un’altra mezz’ora.
  • Stendete l’impasto ottenendo un rettangolo di circa 1/5 cm di spessore. Tagliate a metà lungo la lunghezza, in modo da ottenere due strisce. Tagliate ogni striscia in modo da ottenere dei rettangoli più piccoli. Tagliate la tavoletta di cioccolato a bacchette. Disponetene due sulle due basi di ogni rettangolo. Richiudete la sfoglia intorno al cioccolato, unendo al centro le basi. Procedete così.
  • Trasferite i vostri pain au chocolat su una teglia rivestita da carta forno, copriteli con un foglio di pellicola e lasciateli lievitare 2h. Prendete l’uovo, separate il tuorlo dall’albume, unite 1 cucchiaio di latte al tuorlo. Mescolate e spennellate la superficie dei vostri pain au chocolat.
  • Preriscaldate il forno in modalità ventilata a 175°, infornate e lasciate cuocere 15 minuti. Sfornate e gustate.

Consigli:

Se volete congelare i pain au chocolat, disponeteli, una volta creati, su una teglia rivestita da carta forno, e ricoperti da pellicola, trasferiteli in freezer, senza quindi farli lievitare. Trascorsa qualche ora prendete i vostri dolci e metteteli nei sacchetti per congelare, riponete in freezer. Nel momento in cui vorrete mangiarli, lasciateli scongelare e lievitare (io li ho lasciati tutta la notte e cotti per colazione) e infornateli seguendo i tempi e la temperatura della ricetta.

4 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...